Cagliari in un weekend di settembre : itinerario - Hotel Italia Cagliari

Dal 1928
PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

Da vivere

Cagliari in un weekend di settembre : itinerario

Non solo in estate, Cagliari è una meta perfetta anche a settembre. Per un fine settimana da vivere a 360 gradi. 

Agosto è passato, le giornate si accorciano e il clima inizia a cambiare, ma se in molte parti di Italia in questo periodo ci si prepara all’autunno, qui in Sardegna il freddo e la pioggia sono due realtà ancora molto lontane e settembre diventa il periodo ideale per godersi un weekend in una delle città più belle, la nostra Cagliari.

Se state preparando una mini vacanza nel capoluogo della Sardegna, non dimenticate di mettere in valigia il costume da bagno e la crema solare, perché è a settembre che il nostro mare tira fuori il meglio di sé. Non è un caso se il nostro itinerario inizierà proprio dalla meravigliosa spiaggia del Poetto.

Una mattinata al mare

Un caffè vista mare è quello che ci vuole per iniziare al meglio una vacanza. Acqua cristallina e una spiaggia lunga otto chilometri che si estende lungo la costa di Cagliari e del comune di Quartu. Resistere al richiamo del mare è difficile, concedetevi un bel bagno rigenerante e rilassante, solitamente l’acqua del nostro mare a settembre è ancora più calda e piacevole.


Mercato di San Benedetto

Dopo aver trascorso qualche ora al mare è giunto il momento di muoversi. Prossima tappa il Mercato di San Benedetto, un mercato coperto tra i più grandi d’Europa. Qui è possibile assaporare il vero spirito della città, tra prodotti tipici e leccornie da gustare.

Pomeriggio alla scoperta di Castello

Rinvigoriti dalla mattinata trascorsa in spiaggia e dalla passeggiata in mezzo alle tipicità nostrane, è il momento di andare alla scoperta della parte più antica della città. Il quartiere di Castello è il cuore dell’antica città di Cagliari, che fu fortificata in epoca medievale. Alcune delle antiche mura di costruzione pisana sono tutt’ora visibili e circondano il quartiere che sovrasta sul resto della città. Strette viuzze, mura antiche, bellissime terrazze e palazzotti signorili, il consiglio è sempre quello di prendersi un po’ di tempo per perdersi tra queste strade e assaporarne tutta l’atmosfera.


Punto di partenza per una visita al quartiere Castello è sicuramente il Bastione di Saint Remy, da cui si gode uno dei panorami più belli della città. Da qui proseguite per Via Università sino ad arrivare alla Torre dell’Elefante, antica fortificazione pisana. Con una breve camminata in mezzo a strette vie e intricate stradine si raggiunge Piazza Palazzo, non perdete l’occasione di visitare la Cattedrale di Cagliari e il Palazzo Viceregio, sede del Municipio sino al ‘900, che ospita spesso mostre interessanti. Lasciatavi la Cattedrale alle spalle e proseguite sino alla Torre di San Pancrazio, altra costruzione Pisana, la più alta della città, poco più avanti vi troverete davanti la Cittadella dei Musei che raccoglie i più interessanti reperti archeologici testimoni  della Storia della Sardegna.


Concludete la vostra giornata tra le stradine del quartiere della Marina, il luogo ideale per un aperitivo o una cena, troverete tanti locali e ristoranti pronti a portare a tavola tutto il sapore della nostra Isola.

Molentargius, alla scoperta dei fenicotteri


E’ giunto il momento di trascorrere un’altra mattina vicini all’acqua. Ma questa volta lo si fa un po’ più lontano dal mare, in un luogo affascinante, talmente bello che i fenicotteri rosa hanno deciso di stanziarsi qui tutto l’anno. Siamo al Parco di Molentargius. Affittate le bici e godetevi un meraviglioso itinerario tra le saline e lo stagno. Se non vi sentite stanchi, potrete raggiungere da qui anche il Poetto. Dopotutto è sempre il momento giusto per un altro bagno.

Un po’ di Shopping in città e aperitivo al Quartiere Marina

Dopo la mattinata trascorsa in bicicletta, è giunto il momento di dedicarsi un po’ allo shopping, tra le tante catene di negozi conosciute in Italia e nel mondo, potrete trovare anche negozi che vendono prodotti di artigianato locale, ceramiche, tessuti e gioielli sardi, tornare a casa con un piccolo ricordo della Sardegna è d’obbligo.


Le vie dello shopping si trovano proprio nel centro cittadino. Partite dal Corso Vittorio Emanuele che ospita l’imponente palazzo sede della Rinascente, da cui si gode una bellissima vista sul porto, e risalite sino a Piazza Yenne. Una sosta per un caffè in uno dei numerosi bar di questa bellissima piazza, circondata da alberi e palazzi colorati, e poi si riparte alla volta di Via Manna e Via Garibaldi. All’incrocio delle due strade fermatevi ad ammirare la bellezza del Bastione di Saint Remy in tutta la sua imponenza.


E’ già tempo di ripartire, ma le cose da vedere sono ancora tante e siamo sicuri che tornerete al più presto in questa bellissima città