Regali di Natale: facciamoli sardi con gli artigiani - Hotel Italia

Dal 1928
PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

Da vivere

Regali di Natale: facciamoli sardi con gli artigiani

Questo sarà un Natale un po' diverso dal solito. Ma proprio per questo motivo, ecco una lista con tante idee regalo tutte sarde e artigianali

Un consiglio per questo Natale è quello di trovare un regalo unico e prezioso, prodotto da dei maestri della tradizione.

Gioielli, filigrana, tappeti, tessuti, ricami, cesti, ceramica. L’artigianato sardo è l’anima di questa terra, che ha trasformato le sue tradizioni in arte e cultura. La Sardegna è una terra che produce con le sue mani. Ciò che prima veniva costruito per necessità diventa oggetto prezioso e di design.

Chi compra artigianato sardo, compra qualcosa di unico intriso di una storia che si tramanda di generazione in generazione e che racchiude dentro di sé il passato e la tradizione di ogni singolo paese della Sardegna.

In un mondo artificioso e artificiale l’artigianato dà valore alla produzione manuale. Gli oggetti sono fatti ancora come si facevano un tempo, come li costruivano i nostri nonni con pazienza e dedizione. Abilità che si sono tramandate nel tempo e sono diventate una vera e propria arte.

Le ceramiche

Quella della lavorazione della ceramica è un’arte antica, di cui i musei sono custodi. Un’arte che non è stata mai abbandonata e che oggi produce, piatti, brocche, conche usate per le preparazioni in cucina, ma anche raffigurazioni umane e animali particolarmente adatti a diventare oggetti decorativi. I manufatti sono preziosamente dipinti e appaiono quasi come fossero ricamati a mano, seguendo una produzione che ricalca l’antica arte dei ceramisti sardi.


I tessuti

La lavorazione dei tessuti occupa un ruolo di primo piano nell’artigianato sardo. Le decorazioni sono minuziose e di grande pregio e trasformano ogni articolo in un pezzo unico. La tradizione della tessitura appartiene alle donne dell’isola, che hanno tramandato questa grande arte, che oggi è stata ripresa da svariati laboratori sparsi per tutta la Sardegna. La produzione è ampia e variegata, arazzi, coperte e tessuti di arredamento, impreziositi da decori che richiamano i simboli della tradizione sarda.


I gioielli


Famosi in tutto il mondo i gioielli sardi sono ancora usati, come in passato, per arricchire i bellissimi abiti della tradizione, i costumi sardi, che si indossano ancora nei paesi durante i periodi di festa. Realizzati con la tecnica dei fili intrecciati, la filigrana, i gioielli sardi sono monili preziosi e delicati con un forte tratto distintivo. Anelli, pendenti, spille d’oro o d’argento e impreziosite con pietre o coralli.  Tra tutti la fede sarda è forse la più conosciuta, piatta, decorata con piccole sfere d’oro o d’argento.


Cestini

Il mestiere dell’intreccio è diffuso in tutta la Sardegna. Nato dalla necessità di creare oggetti contenitori, è oggi diventata una vera e propria arte, che produce oggetti di arredamento unici nel loro genere. Intrecciati ancora seguendo la tradizione, con materie prime provenienti dalla natura, oggi i cestini vengono impreziositi con tessuti e fili colorati, che li rendono non solo belli, ma anche unici.