Travel tips: come fare la valigia per un viaggio a Cagliari in autunno - Hotel Italia

Dal 1928
PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

Da vivere

Travel tips: come fare la valigia per un viaggio a Cagliari in autunno

Come fare una valigia quando si parte per un breve soggiorno a Cagliari? Ecco qualche idea!

Il dilemma del viaggiatore non è quale meta scegliere, per quello c’è solo l’imbarazzo della scelta. No, il vero dilemma è cosa mettere in valigia. Ancora di più quando si sceglie una meta come Cagliari, dove il clima è spesso bello e tiepido anche durante la stagione autunnale.


Il rischio è quello di partire con indumenti troppo pesanti e non essere adeguatamente preparati quando si presentano le fortunate giornate autunnali e l’unica alternativa valida è quella di andare al mare, sì anche in autunno. L’autunno in Sardegna è una stagione ancora perfetta per godere di calde e piacevoli giornate di sole. Non è raro vedere gli appassionati della tintarella prendere posto in spiaggia in costume o vederli in mezzo all’acqua per un bagno e una bella nuotata.


Ecco quindi come fare la valigia per un viaggio a Cagliari in autunno.


La prima regola è stratificare. Ebbene sì il vecchio consiglio della nonna è sempre valido, soprattutto quando si parte per una città in cui la mattina può fare ancora tanto caldo anche in autunno. Quindi via libera a t-shirt a maniche corte a cui verranno sovrapposti cardigan e maglioni leggeri oppure felpe o sottili giacche di pile. Se soffrite parecchio il caldo, una soluzione potrebbero essere i pantaloncini con le zip alle ginocchia, che si trasformano in short. Utili in caso di passeggiate durante le ore più calde della giornata, quando il sole picchia come fosse luglio. Se siete amanti del mare, anche se è autunno, riservate un piccolo spazio ad un costume da bagno, potreste essere fortunati.


Felpe, maglioni leggeri,  di lana o cotone, sono l’ideale per la sera. La pioggia è un fenomeno non molto frequente, ma è sempre consigliabile avere un gubbino, non troppo pesante, che sia anche impermeabile. Il Kway è sempre una scelta ottimale da portare in valigia, perché protegge non solo dalla pioggia, ma anche dal vento, che è uno degli eventi climatici più frequenti in Sardegna. Quando soffia il vento di maestrale l’aria si fa inevitabilmente più fresca e le forti raffiche possono far sentire qualche brivido di freddo. Ecco perché è importante essere organizzati per il caldo, ma anche per temperature un po’ più fresche. E’ dunque sempre bene avere sempre una pashmina, una felpa o un pile, da mettere sotto un gubbino troppo leggero. Infine, non possono mancare delle scarpe comode e gli occhiali da sole per perdersi a guardare verso il mare.