Giornata mondiale dei libri: alcuni libri che parlano di Cagliari e Sardegna

Dal 1928
PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

Da vivere

Giornata mondiale dei libri: alcuni libri che parlano di Cagliari e Sardegna

Tra storia e narrativa, ecco alcuni degli artisti sardi che raccontano al meglio la nostra terra 

Leggere, viaggiare con la fantasia. Ogni qualvolta si apre un libro, si compie un piccolo miracolo, si inizia a viaggiare. Si arriva in posti lontani, remoti. Si riscoprono luoghi che si conoscono, si torna nei posti che si hanno nel cuore. Per tutti coloro che hanno la Sardegna nel cuore, viverla, incontrarla e scoprirla è molto facile attraverso i libri. E oggi, che ricorre la Giornata Mondiale dei Libri e del diritto d’Autore, la celebriamo raccontando di libri ambientati sotto il sole della nostra bella Isola. 


Passavamo sulla terra leggeri, il famoso romanzo di Sergio Atzeni, una versione romanzata della Storia della Sardegna. Vicende mistiche e realtà storiche si mischiano in un racconto antico, che ha come protagonista la terra di Sardegna e un popolo che un giorno molto lontano arrivò in una bellissima Isola e ne costruì la storia.


Sardinia Blues, di Flavio Soriga è il racconto di tre ragazzi che si avvicendano nelle campagne sarde, tra piccoli furti e vita di provincia da cui cercano stimoli e passioni con la spensieratezza della gioventù.


I delitti della salina, l’ultimo romanzo di Francesco Abate è un romanzo giallo ambientato a Cagliari. Protagonista una giovane donna che cerca di affermarsi come giornalista di cronaca nella Cagliari del ‘900, una città che viene descritta in tutta la sua bellezza regalandole un fascino quasi esotico.


Perdas de Fogu, è il romanzo noir scritto da Massimo Carlotto e il collettivo Mama Sabot, un gruppo di scrittori emergenti. Un’indagine avvincente che si svolge in uno dei luoghi più misteriosi e impenetrabili della Sardegna, Il poligono sperimentale di addestramento interforze di Salto di Quirra.

La custode del miele e delle api di Cristina Caboni è un libro che parla di radici e del legame con una terra, la Sardegna, che accompagna Angelica, la protagonista, per tutta la sua vita da adulta. Sino a quando non decide di seguire queso richiamo e tornare lì dove tutto e cominciato e dove è sempre stata felice. Un romanzo dolce ed emozionante che vi farà innamorare ancora di più dell’Isola a cui Angelica è tanto legata.