15 maggio: giornata delle famiglie. Cosa si può fare a Cagliari in famiglia 

Dal 1928
PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

PRENOTA LA TUA VACANZA O IL TUO VIAGGIO D'AFFARI A CAGLIARI

Noi penseremo a tutto il resto!

Da vivere

15 maggio: giornata delle famiglie. Cosa si può fare a Cagliari in famiglia 

Dal parco di Molentargius a Monte Urpinu, ecco alcune idee per festeggiare insieme la giornata dedicata alla famiglia 

Il 15 maggio è la giornata Internazionale della Famiglia uno dei capisaldi della nostra società. Qualunque sia la sua composizione, la famiglia viene riconosciuta come l’unione di un tutto, una rete di persone unite dall’affetto in cui si cresce, si vive, si fanno esperienze. Un’insieme variopinto di persone, dinamiche ed emozioni.

Passare del tempo con la propria famiglia è ciò che serve per essere felici ed è bello organizzare occasioni da trascorrere insieme per coltivare nuove esperienze e creare ricordi, soprattutto quando al suo interno ci sono anche dei bambini gradi e piccoli, che godono più di tutti della presenza e dell’unità della famiglia. Celebriamo, quindi, questa giornata con qualche idea per trascorrere qualche ora piacevole con la propria famiglia nella nostra soleggiata e amata città.


Cagliari è una città a misura di famiglia, non troppo grande, comoda da girare e con attrazioni perfette per grandi e piccini.


Il Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline è uno dei siti più importanti del Mediterraneo per la nidificazione dei fenicotteri ed è uno dei luoghi più belli dove fare un tour alla scoperta della fauna e della flora che prolifica intorno ai due stagni, Bellarosa Minore e Perdalonga. Il parco mette a disposizione dei tour guidati a bordo di un comodo e divertente trenino, l’unico che possiede l’autorizzazione per entrare nella zona dove nidificano i fenicotteri. Il divertimento per tutta la famiglia è assicurato.


Un vortice di colori e sapori, il Mercato di San Benedetto è una delle attrazioni più affascinanti della città. Uno spaccato di vita cittadina fatto di buon cibo e intrattenimento. Un luogo che sembra sempre a festa e che stimola la curiosità di grandi e piccini.


Ai piedi delle antiche mura della vecchia città, Castello, si trovano i Giardini Pubblici, uno spazio dedicato a chi vuole trascorrere un po’ di tempo immerso nel verde, all’ombra di enormi alberi che sono un po’ i nonni custodi del parco su cui ogni bambino della città si è cimentato in una coraggiosa scalata.


Il luogo ideali per tutti gli amanti delle piante, l’Orto Botanico. Un gioiello costituito alla fine del 1700. Cinque ettari dedicati a più di duemila specie botaniche, che lo rendono un luogo unico e dal fascino esotico.


Mare, piste ciclabili, bar all’aperto, il Poetto è uno dei luoghi migliori per trascorrere del tempo in famiglia, non solo durante i mesi più caldi. La città estiva, come viene chiamata dai Cagliaritani, è vivibile tutto l’anno: si passeggia, si fa sport, ci si fa cullare dal rumore del mare.


Monte Urpinu è un colle nel centro della città di Cagliari, uno dei luoghi più amati dai bambini, perché abitato da storici pavoni e animali che girano in completa libertà e transitano tra il parco e il laghetto che lo rende un posto unico e attraente.